Civiltà (che se ne va…)

C’è un tarlo che mi assilla da giorni, e riguarda la definizione di “civiltà”.

Si narra che ai tempi dell’impero Gengis Kahn una ragazza potesse attraversare a cavallo da sola l’intero territorio governato dai mongoli (buona parte dell’Asia attuale) certa che non le sarebbe stato torto un capello. Questa veniva ritenuta un’alta forma di civiltà (considerando soprattutto che l’Europa era in pieno medioevo).

Non credo occorra un grande sforzo di fantasia per comprendere su quali basi questa “alta forma di civiltà” si reggesse, ovvero da un lato un’organizzazione equa delle attività produttive e del commercio, dall’altro un controllo totale e spietato da parte dello stato imperiale su criminali e potenziali tali.

E’ chiaro che le due azioni devono andare di pari passo, sia garantire che il lavoro svolto abbia una equa retribuzione onde impedire che la popolazione si scagli motivatamente contro i governanti, sia reprimere i comportamenti devianti, egoistici ed antisociali col pugno di ferro. Tutto molto semplice, apparentemente.

Poi si guarda alla realtà italiana e ci si rende conto che ormai da decenni stiamo facendo esattamente il contrario, negando l’equo corrispettivo ai lavoratori e premiando comportamenti egoistici ed antisociali. Che razza di “civiltà” potremo mai aspettarci come conseguenza di ciò?

Annunci

2 thoughts on “Civiltà (che se ne va…)

  1. …e soprattutto, Marco:

    che tipo di societa’ lasciamo a quelli che vengono dopo? Che modelli hanno i giovani?
    Questa forse è la cosa che mi spaventa di piu’….

    Ieri riflettevo sulle conseguenze immediate della prossima futura precarieta’ e sfruttamento:
    disperazione e criminalità in aumento, sicuramente.

    Che gliene frega a questi ? Niente. Basta che accumulino denari. Tutto il resto non conta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...