Dr. Slime

Dopo aver dotato due delle mie mountain bike delle camere d’aria Slime-Lite, ed aver constatato (pur se su un arco di tempo relativamente breve) la validità del prodotto, mi sono posto il problema di estenderne l’utilizzo all’intero parco bici, a cominciare da quelle che uso di più.

Il guaio è che una delle bici che uso di più è la Brompton, dotata di ruote da 16″ per le quali non viene prodotta la relativa camera d’aria. In compenso le camere d’aria esistenti hanno le valvole americane (schrader) che le rende facilmente riempibili. Deciso di partire in questa direzione mi sono procurato tutto il necessario, ovvero:

  • n°1 bottiglia di Slime “Refill” da 470cc (meno di 15€)
  • n°1 siringone da 60cc (1,5€)
  • n°1 attrezzino per smontare la valvola della camera d’aria (1,5€)

L’attrezzino in primo piano ve lo faccio vedere un po’ ingrandito qui sotto:

Per l’utilizzo si infila capovolto (dalla parte della “forchettina”) e si ruota in senso antiorario svitando il corpo interno della valvola.

A questo punto è sufficiente prelevare col “siringone” la quantità di Slime desiderata (io ne ho utilizzato 30cc a ruota, per abbondare…) e iniettarla nella valvola. Il tubicino di raccordo è fornito a corredo della bottiglia di Slime.

Fatto questo si riavvita il corpo interno della valvola, si gonfia la ruota e la si fa girare per un po’ per far distribuire bene il liquido. Tempo delle operazioni per entrambe le ruote: c.a 15 minuti, spesa complessiva: meno di 2€.

Detto questo non so se il prodotto a distanza di tempo potrà dare problemi, ho sentito dire che dopo un anno o due la valvola si blocca impedendo il rigonfiaggio della ruota, che comunque il prodotto non mette a riparo da tagli larghi e profondi nel copertone, come pure che lo slime alla lunga si secca e perde di efficacia, e c’è chi continua a propugnare lattici vari di analogo rendimento.

Per quanto mi riguarda già solo l’idea di non dovermi più preoccupare di forature da spine e o schegge di vetro per un anno o due vale la spesa (ridicola) ed il tempo perso nell’operazione.

(continua)

10 thoughts on “Dr. Slime

  1. L’epilogo della serata non è stato dei migliori: ho trovato una delle ruote dell’altra Brompton (la mia) precedentemente “slimizzata”, a terra. Provata a rigonfiare senza esito, mi sono rassegnato a tirarla giù, risultato: pizzicatura della camera d’aria (incredibile essere arrivato fino a casa, in genere in questi casi la ruota va a terra dopo pochi metri).

    La camera d’aria della Brompton (cosa che ho sempre saputo) si è rivelata troppo sottile per il copertoncino che andava a riempire. Finché si è trattato di forellini sono riuscito a ripararli con i tip-top ma stavolta c’era un taglio che, per quanto piccolo in partenza, si è aperto progressivamente man mano che cercavo di rappezzarlo ogni volta che rigonfiavo la ruota.
    Risultato: camera d’aria buttata e domani devo andare a ricomprane un’altra.😦

    Ho imparato due cose (che peraltro sapevo già):
    1 – non correre troppo con le ruote sottili
    2 – non montare camere d’aria molto più fine del copertone che andranno a riempire (da spiegare più che altro alla Brompton)

  2. ahahah… maifatto ammazzà dale risate… cmq grazie Marco di condividere qst sapere e per giunta con dovizia di illustrazioni di qualità.. sono d’accordo, anch’io credo che per chi va fuoristrada e buca sempre🙂 la spesa e il lavoro valgono la candela …

  3. Atto (speriamo) finale: ricomprata la camera d’aria, stavolta di dimensioni congrue, “slimizzata” e rimessa su. Ora spero di non doverci pensare più almeno per un bel po’.

    (a parte la lezione di “slimizzazione” che mi hanno chiesto per metà mese alla ciclofficina centrale… siete avvisati)

  4. Pingback: Dr. Slime un anno dopo | Mammifero Bipede

  5. Pingback: La soluzione al problema delle forature | Mammifero Bipede

  6. Pingback: El ciòdo de fèro vècio… | Mammifero Bipede

  7. Pingback: El ciòdo de fèro vècio… | Mammifero Bipede

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...