Un pomeriggio su GoldTV

Dopo la morte dell'ennesimo ciclista sulle strade di Roma si è di nuovo sollevato il problema della sicurezza dei ciclisti in città. L'emittente privata GoldTV si è messa in contatto col Coordinamento Di Traffico Si Muore ed io mi sono offerto di intervenire in trasmissione. Questo è quello che è accaduto… occhio che è un po' lunghetto, dura un'ora!

Buona visione.


http://www.youtube.com/p/4B489ED0A94DA1EC?hl=it_IT&fs=1
 

Annunci

6 thoughts on “Un pomeriggio su GoldTV

  1. Ho tentato di vedere il filmato ma va a spizzico e bocconi, una vera agonia. Riproverò un'altra volta, perdo facilmente la pazienza con queste cose. Adesso devo ascoltare una voce forse più bella della tua, ieri mi hanno regalato promise e non l'ho ancora ascoltato per intero.
    Ti spiace se gli dò la precedenza?  

  2. Se il video va a singhiozzo i motivi possono essere due, o la linea ADSL va lenta, o il computer che stai usando è vecchio e lento… quanto alla precedenza al Boss non c'è nemmeno da chiederla.

  3. Non offendere il mio picì, è la linea che alla domenica è sovraccarica.
    Ho recuperato ieri, mentre preparavo la cena .
    Sembravi Anna Marchi in versione romanesca.
    Scherzo.
    Stimo le persone che hanno delle passioni e che lottano per esse, la tuavostra battaglia è sacrosanta.
    I ciclisti dovrebbero essere premiati, per il contributo ambientale che danno alla città in cui vivono, o perlomeno incentivati, o perlomeno ascoltati, o perlomeno non ammazzati.

    … sicura al centopercento che io non riuscirei mai, a piegare quell'affare prima di salire sulla metro. Mi hai ricordato  quella volta a milano in cui ci è rimasto incastrato il passeggino tra le portiere. (vuoto e ripiegato, s'intende)

  4. Ciao Silvia
    Intanto stamattina, in Calabria, di ciclisti ne hanno ammazzati sette (e due sono feriti gravemente)… A volte mi domando se serva a qualcosa affermare cose ragionevoli.

  5. la notizia di questa tragedia l'ho sentita solo stasera alla radio, e istintivamente ho pensato a te, al filmato che ho visto ieri, all' assurdità della frase "la bici è pericolosa" . Come se si dicesse che gli uccellini sono pericolosi, perchè possono trovarsi sulla traiettoria di un pallettone da caccia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...