Da qualche parte, lungo la strada

Travolto dal flusso degli eventi fatico a tenere aggiornato questo blog. Avrei decine di cose da scrivere e raccontare, ma non il tempo di farlo. Niente di drammatico, in verità, ho sempre ritenuto che vivere fosse più importante che raccontarsi, ed ho spesso la sensazione di aver già scritto molto, in passato, di aver già detto le cose che oggi vorrei ribadire.

Ho già scritto che la civiltà che conosciamo danza sull’orlo dell’abisso, che il non voler vedere la finitezza del mondo, la fragilità degli ecosistemi, l’esaurimento progressivo delle risorse ci sta spingendo in una spirale di schizofrenia collettiva sempre più incontrollabile, le cui conseguenze sono terrificanti.

Ho già scritto che l’uscita dal consumismo non sarà indolore, ma potrebbe essere molto mitigata dalla consapevolezza e riappropriazione delle cose che abbiamo perduto e possiamo riscoprire: la bellezza di un tramonto, di una corsa in bici nel bosco, il profumo dell’aria, la sensazione di forza e vigore data dal lavoro muscolare.

Ho già scritto della fine dei sogni, del cambiamento di prospettiva che il futuro, quello reale, ci costringerà ad operare. Il ventesimo secolo ha inventato un intero genere letterario prima inesistente, la fantascienza, per elaborare un’idea di futuro, quando nessuna delle generazioni precedenti ne aveva sentito la necessità.

Ma il futuro che sta arrivando non è quello che ci eravamo aspettati. Non raggiungeremo le stelle, non viaggeremo fra i mondi, non incontreremo culture aliene. Dovrei provare rammarico, ma non è così. Da qualche parte, lungo la strada, mi sono reso conto che di queste cose non abbiamo un reale bisogno. Non ci servono gli alieni per essere felici, ed anche di moltissime altre cose possiamo fare a meno.

Annunci

5 thoughts on “Da qualche parte, lungo la strada

  1. "Non ci servono gli alieni per essere felici"Una delle cose più belle che tu abbia scritto fra quelle che ho letto finora.Graziebikediablo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...