Più avanti nel tempo

Ci sarà chi dirà:
“Ci hanno ingannato”

Altri risponderanno:
“Non volevate vedere”

Si replicherà:
“Ci hanno illuso”

Diranno:
“Non eravate disposti ad ascoltare altro”

Ed osserveranno:
“il Mondo è distrutto”

Gli si domanderà:
“Di chi è la colpa?”

Qualcuno affermerà:
“Non ci rendevamo conto”

Altri obietteranno:
“Piuttosto non avete voluto”

Si proporrà:
“Dobbiamo fare qualcosa…”

E la domanda sarà:
“E cosa?”

Proseguiranno:
“…prima che sia troppo tardi”

Ribatteranno:
“Ma è già troppo tardi”

Si dirà:
“Dovevate fermarci”

Preciseranno:
“Dovevate fermarvi”

Si domanderà:
“E ora che faremo?”

Verrà sancito:
“Non si può fare più nulla”

Il tempo è passato
Gli errori cumulati
Le vite distrutte
I veleni diffusi
Le risorse esaurite
Gli animali scomparsi
Per secoli di errori
Qualcuno pagherà…

Annunci

2 thoughts on “Più avanti nel tempo

  1. Questo è il mio incubo peggiore. Ho il terrore che i miei figli, quando sarò vecchio, mi rivolgeranno queste parole. E avranno anche ragione. Noi abbiamo preso in prestito un paese uscito da poco da una dittatura e da una guerra, abbiamo goduto del benessere di un boom economico e sociale costruito dai nostri genitori e poi abbiamo contribuito in maniera determinante ad affossarne lo spirito di solidarietà, il collante fra le persone, la speranza.

    Posso solo sperare che i miei figli siano migliori di me e che i loro figli possano rivolgersi loro con altre parole, quando sarà il momento dei loro bilanci.

    magociclo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...