Riscoprire la bicicletta

Il progetto "CicloKidz" comincia a coinvolgere persone che non hanno mai pensato, prima, di usare seriamente la bicicletta. È il caso di una mia cara amica di vecchia data, che si è unita all’iniziativa dell’associazione Ruotalibera di domenica scorsa col figlioletto undicenne.

Dire che i due "si sono uniti" in effetti è un po’ un eufemismo. Già prima della partenza ci siamo resi conto che dovevano in pratica re-imparare ad andare in bicicletta. Sebbene fossero in grado di pedalare autonomamente in (precario) equilibrio, il grado di "goffaggine" di entrambi era tale da rendere impraticabile il fatto stesso di partecipare al gruppo.

Così ce ne siamo andati per conto nostro, ad esplorare Villa Pamphilij ed il "misterioso veicolo a due ruote"… Per il ragazzo è stata una piccola conquista, lo si è visto progressivamente prendere confidenza con una bici non sua, nonostante qualche iniziale resistenza, ed arrivare sfinito ma soddisfatto alla fine del giro, frastornato da tante sollecitazioni (il posto nuovo, la pratica nuova, la gestione di un arnese per nulla familiare dotato di sterzo, freni, cambio…).

Per la mamma, curiosamente, lo è stato altrettanto, essendo da lunghi anni disabituata ad andare in bici. Anche lei ha potuto riscoprire questo mezzo di trasporto, e forse per la prima volta usare un cambio di velocità e dei freni realmente efficienti.

A fine giro, nonostante il percorso relativamente breve, erano entrambi esausti, e questo ci ha dato molto da riflettere su quanto drammaticamente i nostri corpi sono ormai disabituati all’esercizio fisico. Tuttavia l’umore era ottimo, e resto convinto di aver dato loro qualcosa di nuovo e finora sconosciuto.

Qualcosa che, se lasciato crescere e sbocciare, potrà trasformarsi nella stessa passione che anima me e tanta gente che ha avuto la fortuna di conoscere la bicicletta e le emozioni che può regalare. Un primo, piccolo, passo verso la libertà.

Il prossimo appuntamento con CicloKidz è sabato 15, al Parco dell’Aniene:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...