Cambiamenti

Il ritorno di un amico dalla Germania mi ha messo di fronte ai cambiamenti, anche negativi, avvenuti negli ultimi due anni e mezzo. Stefan ha lasciato Roma e l’associazione Ruotalibera-Fiab nel 2005, anno fatidico del Cicloraduno romano "Veni, Vidi, Bici!"

Ora ha scritto una mail ad un po’ di persone, che all’epoca avevano lavorato a quel progetto, invitandoci ad incontrarlo per andare a cena tutti insieme. Ci aveva lasciati due anni e mezzo fa, amici uniti da un comune progetto, ma nel tempo da allora trascorso molte, troppe cose, sono cambiate, e adesso diverse di quelle persone neppure si parlano più.

Io sono quello che più ha "rotto i ponti", non tanto con l’esperienza di Ruotalibera in sé quanto con le singole persone, mosso da una forma di intransigenza e di non accettazione per le incoerenze e le insufficienze altrui. A volte si è travolti dagli eventi, altre volte dalle proprie scelte.

L’elenco di persone stilato da Stefan mi appare adesso come una vecchia foto ingiallita dal tempo. Un passato lontano e sereno in cui i veleni non erano ancora sgorgati, e le persone riuscivano a rispettarsi reciprocamente. Un tempo che, quasi certamente, non tornerà più.

Annunci

4 thoughts on “Cambiamenti

  1. “…mosso da una forma di intransigenza e di non accettazione per le incoerenze e le insufficienze altrui…”
    il fatto che consideri le incorenze e le insufficienze solo altrui e’ sintomo di incapacita’ di dialogo.
    piu’ tuo che di altri.
    spero che tu non la legga come un’offesa, ma quando scrivi esprimi spesso una tua presunta superiorita’ e questo non gioca a tuo favore nei rapporti con gli altri.

  2. Caro “utente anonimo”
    Se rileggi bene non ho scritto che le incoerenze sono “solo” altrui, ho scritto che io sono spesso intransigente.
    Tutti hanno incoerenze (almeno apparenti) e fanno errori. Allo stesso modo tutti dovremmo sforzarci di comprendere quelle altrui, accettarle ed andare avanti.
    Se io non sempre riesco a farlo anche se dovrei, soprattutto nei momenti critici, denuncio un mio limite, non una mia superiorità.

    P.s.: la prossima volta sarà apprezzata una firma qualsiasi (anche se non ci conosciamo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...