Il Grande Evento incombe

MatrimonioF.JPG

Mi sarebbe piaciuto poter scrivere tante altre cose sul blog, in questi ultimi giorni, ma non ce n’è stato il tempo. Al consueto delirio di cose da fare (tanto per dirne una ieri ero in scena al teatro Piccolo Re di Roma con un monologo ed una piéce teatrale…) si sono aggiunte le mille piccole e grandi incombenze dovute all’organizzazione del matrimonio. Qualcuno/a già lo sapeva, gli altri li informo ora: sabato mattina io ed Emanuela (la "piccola mammiferaia") ci sposiamo.

Sarà una cerimonia discreta, alle 11.00 presso la chiesa parrocchiale, con un rito "quasi misto" (dal momento che io sono dichiaratamente ateo, ma per la chiesa  risulto battezzato…), e poi si festeggerà in un agriturismo presso Genzano. Seguiranno due settimane in Sudafrica, tra pinguini, balene, deserti e chissà che altro, sotto le stelle dell’emisfero sud.

Questo post è per salutare temporaneamente tutti i miei affezionati lettori, ormai diverse decine, che per qualche incomprensibile motivo continuano a trovare degno d’interesse quello che scrivo qui.  Le "trasmissioni" riprenderanno appena possibile.
A presto.

Annunci

13 thoughts on “Il Grande Evento incombe

  1. Auguri, davvero, di cuore, per la cerimonia, per le successive 2 settimane in Sudafrica e per tutto ciò che la vita vi riserverà.
    La strada che vi aspetta è (fortunatamente) lunga, e vedrete che sarà bello poterla condividere con qualcuno, anche quando “sarà buio” o “farà freddo”.
    Auguri Manu. Purtroppo ti conosco solo dai racconti e dalle foto di Marco. Celebrando in chiesa il matrimonio dai un forte segno di carattere. Devi essere una ragazza in gamba!!
    AUGURIIII!
    Paolo

  2. Auguri!!! Auguroni!!

    Ma guarda te ke robba!! il Pierfra si sposa! e in chiesa pergiunta!! Nun ce posso crede!! haahh ecco perchè il post filosofico sulle trasformazioni! le scelte della vita… sto diventando adulto… gli attimi sono unici… il tempo non ritorna…
    Avevo pensato tra me: ho è un attacco di depressione o ha deciso di sposarsi! bona la seconda!!

    Dai spiegaci un po’ meglio questa storia dell’ateismo e del matrimonio religioso! dillo a me che sono un ciclista cattolico neocatecumenale!!

    Oè, sabato alle 11 in quale parrocchia? dai che magari faccio un’improvvisata!

  3. Grazie Anto, Paolo e Guido
    La chiesa è quella sotto casa (ci andiamo a piedi), Santa Maria del Buon Consiglio, via Tuscolana 613.
    Sappiate che avrò bisogno di tutto il mio talento di attore per non mettermi a ridere dentro un abito elegante…

    Per quanto riguarda l’ateismo… ne parliamo più in là.
    😐

  4. grand – bel ritratto Pierfra! ( come al solito d’ altronde:))
    vi auguro una montagna di bene a te e alla tua Bella e buon viaggio!! (non vedo l’ ora di leggere il resoconto del viaggio:9)

  5. Il turno di lavoro fine settimanale non mi ha consentito di esserci…
    Non posso che dire augurissimi, e vi voglio vedere come ve la caverete a rielaborare la cibernetica della bicicletta quando necessiterete di seggiolini… Un abbraccio al fantascientifico/meccanico/filosofico/incosciente/generoso/volubile/alternativo/sarcastico Pierfranco, e alla sua fortunata consorte!
    Stefano Casini
    ps occhio al mal d’africa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...